iPad per tutti i dipendenti!

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Forbes.com riporta che un grande fornitore americano (che si presume essere Best Buy) si sta preparando a fornire iPad a tutti i dipendenti dei negozi al dettaglio, una mossa che potrebbe aiutare il mercato del settore con un meccanismo di vendita basato sul concetto della “Connected World”, e ciò -a detta dei dirigenti- porterebbe maggior clientela.

Una fonte a conoscenza delle distribuzioni del dispositivo, dice che un’azienda di uno dei primi 10 paesi più grandi per l’export (tutto fa pensare all’America), prevede di distribuire iPads ai dipendenti di ciascuno dei suoi punti vendita. La fonte aggiunge che questo rivenditore possiede 1.100 punti vendita solo negli Stati Uniti ed è il più grande rivenditore di elettronica del paese. E Best Buy gestisce gestisce proprio 1.100 punti vendita negli Stati Uniti: tutto fa credere che l’azienda in questione sia questa!

Best Buy impiega circa 180.000 dipendenti a tempo pieno, part-time e stagionali in tutto il mondo. Ma la fornitura di iPad solo per il personale americano sarebbe comunque di molte decine di migliaia di iPads: un impulso significativo alla bottom line di Apple. Stilare una lista di tutti i negozi BestBuy sarebbe un bel vantaggio per Apple che non solo venderebbe decine di migliaia di dispositivi per lo scopo, ma potrebbe anche ottenere un feedback dei prodotti direttamente dal consumatore.

I vantaggi di questa attività sono meno sicuri per Best Buy, che ha lottato finanziariamente negli ultimi trimestri. Detto questo, l’obiettivo dello “StoresConnected” è quello di rendere i negozi Best Buy destinazioni più allettanti, e di incoraggiare la gente ad acquistare i dispositivi tramite un contatto interattivo e informativo con i dispositivi stessi: shopping experience possibile? Se un esercito di iPads aiuterà Best Buy a raggiungere questo obiettivo, allora la scommessa sarà vinta!

Chiara, inoltre, è la linea temporale per un rollout. Apple presumibilmente darà priorità alla distribuzione ai consumatori prima di soddisfare un grande ordine per Best Buy, in quanto la società in genere limita la distribuzione di nuovi prodotti anche per i propri dipendenti fino a quando il rapporto tra domanda del consumatore e la produzione del dispositivo inizia a entrare in equilibrio.

Condividi ↓
News

Lascia un commento