Come usare gli angoli attivi dello schermo su Mac

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Obiettivo di questo articolo è quello di presentare ai nostri lettori una procedura su come usare una funzionalità estremamente pratica presente sui  Mac: ci riferiamo alla funzionalità degli angoli attivi che consiste nell’associazione di una funzione agli angoli dello schermo al fine di attivarla nel momento in cui il mouse raggiunge l’apposito angolo.

  1. La comodità di tale funzione sta nel fatto che vi permette una certa personalizzazione: vi basterà andare in “Preferenze di Sistema” e selezionare “Exposè e Spaces”. Si aprirà una finestra e bisognerà selezionare il pannello “Exposè”. Comparirà nella parte superiore del monitor la scritta “angoli attivi” e nella parte inferiore 4 barre di cui ognuna presenta un menù a tendina da cui è possibile selezionare una funzione.
  2. La scelta delle varie funzioni è notevole: “nulla” = trattino; “Spaces” = visualizzazione degli spazi di lavoro; “Tutte le finestre” = si aprono le finestre di tutte le applicazioni aperte; “Finestre Applicazione” = finestre dell’applicazione corrente; “Scrivania” = scrivania pulita dalle finestre; “Dashboard”; “Avvia salvaschermo”, “Disattiva salvaschermo”; “Metti il monitor in stop”.
  3. Selezionare la funzione preferita nell’angolo che preferite. Se siete possessori di un MacBook con trackpad o il Magic trackpad alcune funzioni saranno più facili da raggiungere mediante le gestures, ma diverse come Spaces e lo stop dello schermo si rivelano estremamente pratiche. Il suggerimento che posso darvi è quello di mettere nell’angolo in basso a destra lo stop del monitor e in basso a sinistra Spaces. Andate poi col mouse in questi due angoli per attivare la funzione.

 

Salva

Condividi ↓
Guide Mac e Macbook

Lascia un commento