Amazon con 0,69 $ a brano lancia la sfida a iTunes

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Importante novità nel panorama della musica online, in quanto vi sarà una maggiore competizione all’interno di quello che resta a mio giudizio un mercato “chiuso e serrato” con poca competizione: non dovrebbe più essere così grazie alla vantaggiosissima offerta di Amazon che con 69 centesimi di dollaro consente ai suoi utenti di scaricare un brano musicale. Una mossa davvero strategica, quella operata da Amazon, leader dell’e-commerce e di recente approdata anche in Italia: in questo modo viene lanciata la sfida ad iTunes di Apple che ricopre fino ad ora un ruolo dominante nella musica online.

La strategia di Amazon è quindi incentrata su una riduzione di 20/30 centesimi di dollaro a brano musicale, giacché i costi precedenti variavano dagli 89 ai 99 centesimi di dollaro). Una riduzione stimata intorno ai 22,5 punti percentuali.

Bisognerà solo vedere se Amazom dopo aver conquistato un ruolo di leadership nel contesto degli e-book e dei cd fisici sarà in grado di competere con iTunes.

 

Condividi ↓
iTunes, News

Lascia un commento