IHS iSuppli preannuncia un gran 2011 per App Store

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Il successo di App Store, primo store virtuale per dispositivi mobile al mondo, non conoscerà soste, nonostante l’aumento della competizione del 2011: questo è ciò che prevede IHS iSuppli, sostenendo che il settore dei videogiochi farà da traino alla vendita di software per iOS. Il gaming trova “terreno fertile” nei dispositivi portatili di Apple e, perciò quelli del settore videoludico virano su questo ambiente di sviluppo. E’ facile intuire quindi che le vendite ne trarranno notevoli vantaggi, con una crescita stimata al 63,4% e con ricavi pari a 2,91 miliardi di dollari, di cui 1,6 miliardi ottenuti dal settore dei videogiochi.

I fattori che fanno sì che App Store possa superare ogni record sono numerosi, ma in primis vale la pena citare la diffusione iPad, iPhone e iPod, poi la facilità d’installazione del software e, infine, la vasta offerta di titoli della libreria.

Menzione a parte va agli sviluppatori, soddisfatti del modello di revenue sharing di Apple, al punto che il 55% delle “top app” sono tutte a pagamento: Apple trattiene il 30% per i costi di gestione, storage, banda e pubblicazione, lasciando il restante 70% alle società di terze parti.

 

 

Condividi ↓
Applicazioni, Games, Software

Lascia un commento