Microsoft aumenta i profitti, ma Apple non è da meno

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Il terzo trimestre fiscale del 2011 in casa Microsoft è davvero molto positivo: si registra una crescita degli utili netti pari al 31% ed un aumento del volume di affari del 13%. Ma è interessante notare che, a differenza del passato, non è più il sistema operativo a trainare l’azienda, dopo il boom dei tablet sui pc. Non è un caso se il “colosso di casa Redmond” è preceduto da iOS e Android. A fare da traino oggi è Xbox 360 che registra una crescita pari al 60%.

Anche la divisione business con Office garantisce una crescita del fatturato del 21% raggiungendo i 5,2 miliardi di dollari; invece cresce di 11 punti percentuali il comparto Server and Tools.

Vi sono anche però degli aspetti critici, a partire dai sistemi operativi, in particolar modo ci riferiamo a Windows che, nonostante i buoni risultati dell’ultima versione, cala del 4% per il boom dei tablet, ma anche per l’ascesa di Apple e del sistema operativo di Google e proprio a tal proposito Apple, con i suoi 5,99 miliardi di dollari supera seppur di poco i 5,2 miliardi di dollari di Microsoft.

 

Condividi ↓
News

Lascia un commento