Il 50% di chi ha un iPad condivide i dati personali con gli editori

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Apple Insider pubblica una notizia che dovrebbe diminuire le preoccupazioni degli editori circa la politica di Apple sui dati personali. La multinazionale di Cupertino impedisce l’accesso agli editori, costringendoli a chiederli nuovamente direttamente agli eventuali abbonati.

Però sulla base di un rapporto di Forbes (riportato appunto da Apple Insider) si può notare come il 50% degli abbonati non ha avuto problemi a dare nuovamente i propri dati personali agli editori.

Eddy Cue, vice presidente dei Servizi Internet di Apple, conferma i dati del rapporto di Forbes aggiungendo: “Inizialmente gli editori erano giustamente dispiaciuti, che gli utenti avessero potuto dire “no” in massa. Ma non lo hanno fatto, infatti c’è stato un consenso del 50% degli utenti iPhone e iPad che avevano sottoscritto un abbonamento con un magazine su iPad o iPhone

Tutto ciò stimolerà un mercato che pare abbia ottenuto la massima fiducia degli editori, i quali vireranno con sempre maggiore costanza verso quello che reputano il futuro dell’editoria.

 

Condividi ↓
iPad, iPhone

Lascia un commento