Apple annuncia il nuovo Final Cut Pro X (Parte II)

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

 

Continuando con le novità di Final Cut Pro X, vale la pena anche soffermarsi sui cambiamenti apportati all’interfaccia grafica che chiaramente sono connessi alla presenza di nuove opzioni.

Novità interessante di Final Cut Pro X è quella di Magnetic Timeline che in sostanza rappresenta un approccio innovativo al montaggio delle riprese che consente all’utente di gestire ed inserire le clip in ogni posizione, mentre le altre tendono a riorganizzarsi “seguendo un’apposita logica”. Nel momento in cui l’utente va settare delle Clip Connections si instaura una sorta di corrispondenza tra le parti della storia principale e gli altri elementi, tra cui i titoli e gli effetti sonori, allo scopo di garantirne la sincronizzazione anche nel momento in cui si sposta una clip avanti o indietro.

In aggiunta è possibile eseguire la combinazione di diversi elementi collegati tra loro in una clip composta che può essere montata e modificata come se fosse un’unica clip.

L’opzione Auditions consente di passare da uno spezzone all’altro per scegliere tra le varie riprese la più adatta.

Condividi ↓
Apple, Software

Lascia un commento