Apple annuncia il nuovo Final Cut Pro X (Parte IV)

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Infine per ciò che concerne i prezzi di Final Cut Pro X, c’è da dire che è già disponibile nel Mac App Store a 239,99 Euro, così come per Motion 5 e Compressor 4, update dei software per l’animazione e per l’encoding avanzato, che costano ognuno 39,99 €, molto meno di prima quando l’intero pacchetto Final Cut Studio costava 999 €.

Per il corretto funzionamento di Final Cut Pro X occorre un Mac con processore Intel Core 2 Duo (o superiore), Mac OS X v10.6.7 o successivo oltre che minimo 2 gigabyte di memoria RAM e 2,4 gigabyte di spazio sull’hd. Infine occorre anche una scheda video per supportare OpenCL con 256 MB di VRAM e un monitor di 1280 per 768 pixel.

Il Senior Vice President Worldwide Product Marketing di Apple, Philip Schiller, ha dichiarato : “Final Cut Pro X è il più grande passo avanti nell’editing video professionale dal lancio del primo Final Cut Pro”.

Risulta assolutamente impossibile dargli torto.

 

 

Condividi ↓
Apple, Software

Lascia un commento