I nuovi Mac Pro e i Mac Mini avranno processori Sandy Bridge e Thunderbolt

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Con l’aggiornamento dei MacBook Pro e con la oramai prossima commercializzazione dei nuovi MacBook Air, Apple si accinge a porre novità rilevanti anche all’offerta desktop. Circolano infatti diverse indiscrezioni sul fatto che i nuovi Mac Pro e i Mac Mini avranno processori Sandy Bridge e la tecnologia Thunderbolt. Il loro debutto sul mercato potrebbe avvenire intorna ad agosto. Addirittura c’è chi come Brian Tong si dimostra certo del fatto che i nuovi Mac Pro e i Mac Mini saranno commercializzati tra l’ultima settimana di luglio e l’inizio di agosto. Brian Tong ha poi precisato che pare più realistico il loro debutto ad agosto.

Sono molti a scommettere che l’aggiornamento di agosto consentirà di scegliere processori Xeon E5, con architettura Sandy Bridge e fino ad 8 core, permettendo di realizzare un Mac Pro con due Xeon E5 e 16 core con Hyper Threading.

Per ciò che concerne il Mac Mini, al momento disponibile da 699 €, vi dovrebbe essere una configurazione con processore Core 2 Duo da 2.4 GHz.

A breve potremmo saperne di più.

 

Condividi ↓
Mac Mini, Mac Pro, News

Lascia un commento