Cavi Thunderbolt: ecco cosa ci dicono quelli di iFixit

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Molto ma molto più di un semplice cavo. Ecco quello che sostengono quelli di iFixit (il noto sito che si occupa di componenti e opera analisi intere sui prodotti targati Apple) dopo aver analizzato il nuovo cavo Thunderbolt. Dall’analisi emerge che all’interno dei connettori del nuovo accessorio messo in vendita su Apple Store ci sono solo due circuiti con componenti e chip.

Per iFixit, i con cavi attivi sono in grado di amplificare e di equalizzare un segnale attenuato e possono essere costruiti a lunghezze maggiori e con diametro ridotto rispetto ai tradizionali cavi passivi. I due chip sono due Gennum GN203 che riducono la dispersione del segnale e migliorano il rapporto segnale/rumore nella trasmissione di dati ad alta velocità.  Vi sono anche chip di supporto e resistori aggiuntivi.

Vantaggi? Beh, le attuali porte Thunderbolt degli iMac e dei MacBook Pro di ultima generazione potranno in futuro utilizzare connessioni ottiche e garantire velocità ancora superiori.

 

 

Condividi ↓
Apple, iMac, Mac, MacBookPro, News

Lascia un commento