Crossover per Windows su Mac

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Uno dei principali problemi per gli utenti Mac è sempre la compatibilità con Windows e anche se in molti casi si è riuscito a risolvere il problema con programmi compatibili o con soluzioni più o meno adeguate a molti potrebbe ancora interessare fare un giretto su windows anche se si vuole usare comunque un Mac.

A questo servono le Virtual Machines che tuttavia a parte essere costose sono anche “pesanti” e per utilizzare windows una volta al mese sono eccessive. Poi ovviamente dipende da quello che si deve fare. Così se si vuole semplicemente avere una soluzione intermedia tra una Virtual Machines e i programmi versatili si può optare per Crossover. Questo programma, che è gratis in prova per i primi 30 giorni e poi bisogna pagarlo sui 40$, è scaricabile da internet e si installa senza problemi trascinando l’icona nella cartella applicazioni come per tutti i programmi per mac.

A questo punto lanciando l’applicazione ci sarà la lista di programmi che si possono scaricare e che funzioneranno normalmente su Mac come se fosse Windows. Questo è molto comodo se servono i prodotti standard di Windows, ma se si vuole qualcosa di più impegnativo oltre che costoso allora bisogna procurarsi il software extra.

Condividi ↓
Apple, Applicazioni, Software

Lascia un commento