Come cambiare l’hard drive dei MacBook Pro

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Quando Apple è passata alla struttura unibody molti erano preoccupati perchè si pensava che non si potesse più accedere all’hardware del proprio mac. Fortunatamente però Apple permette anche ai non tecnici di poter accedere ad esempio all’hard disk del MacBook Pro. Può sembrare una cosa spaventosa o difficile ma in realtà è piuttosto semplice. Tutto ciò che vi serve è un drive da 2,5 pollici SATA e un cacciavite.

Apple sul suo sito internet ha una guida step-by-step su come fare. Il procedimento è più o meno lo stesso per ogni MacBook voi abbiate. Prima di tutto bisogna staccare dalla corrente il computer e spegnerlo. Ora appoggiare il computer rovesciato su un panno in modo da non rovinare il top del computer. Ora rimuovete tutte le viti facendo attenzione alla loro posizione poichè non hanno tutte la stessa lunghezza.

Ora se si rimuove il connettore non ci dovrebbero essere problemi a sostituire l’hard drive. Non è un processo difficile, forse la parte più difficile è ricordarsi dove bisogna mettere ogni vite.

Condividi ↓
MacBookPro

Lascia un commento