Apple rilascia al pubblico OS X Lion 10.7.1 (parte II: Launchpad)

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Nella seconda parte di questo articolo, relativo alle caratteristiche dell’ultimo sistema operativo di Apple, OS X Lion, ci focalizziamo su Launchpad, una delle nuove icone presenti sul Dock, basata sul metodo di gestione delle applicazioni, testato e molto apprezzato dagli utenti di iOS: con un unico click sull’icona, tutte le applicazioni installate sul Mac sono messe in primo piano, organizzate in apposite schermate dove, esattamente come nel caso di iPad o di iPhone, è possibile scorrere solo sfiorando il Trackpad o il Magic Mouse o, in seconda possibilità, attraverso i tasti freccia della tastiera.

Proprio come nel caso di iOS, sono presenti le cartelle delle applicazioni ed è possibile crearne nuove, tramite il trascinamento dell’icona di un’app su un’altra, per poi nominare la nuova cartella. Seguendo la stessa logica, chi intendesse togliere un’app da una cartella non dovrà far altro che trascinarla al di fuori; chi infine intendesse disinstallare un’ applicazione, dovrà soltanto cliccare in maniera prolungata sulle app per vederle in primis “tremolare”, potendole in seguito rimuoverle selezionando l’icona a forma di X, presente su queste ultime.

 

Condividi ↓
News

Lascia un commento