Guerra dei brevetti: Apple assesta un duro colpo a Samsung

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

La guerra dei brevetti che vede coinvolti due colossi informatici, come Apple e Samsung, non conosce fine e prosegue senza esclusione di colpi, anche nel caldo d’agosto.

Ma in questo passaggio, Apple assesta un duro colpo a Samsung, poiché sulla base di quanto stabilito dalla corte olandese, a partire dal prossimo 13 ottobre il Galaxy S, il Galaxy S II ed il Galaxy Ace non potranno più essere venduti in molti Paesi Europei.

Motivo? La violazione del brevetto n° 2,058,868 di proprietà di Apple, che si riferisce allo scrolling.

Brutta tegola per l’azienda coreana che ha così tempo fino al 13 ottobre per rimuovere dal mercato gli smartphone Galaxy S, Galaxy S II e Ace in molti Paesi Europei: il provvedimento in questione però non sarà esecutivo in Italia, per il semplice motivo che l’ingiunzione preliminare va posta in essere esclusivamente nei Paesi Membri dell’Organizzazione Europea, dove è valido un apposito brevetto, per il quale Apple abbia sia effettuato la registrazione che adempiuto al pagamento delle tasse.

La guerra dei brevetti per il momento pare avere Apple in netto vantaggio, visto che ha bloccato Samsung in Germania e in Australia, e dopo avere mirato all’Europa, pare proprio non volersi fermare.

Secondo numerose indiscrezioni però, Samsung non sarebbe altro che la vittima sacrificale per colpire Google.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento