Chiamatelo Os X Lion … senza Mac davanti

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

I cervelli del marketing di Apple hanno deciso che si chiamerà OS X Lion e non Mac OS X Lion. Perché l’esclusione di Mac? Semplice! Il naming non cambia la sostanza, ma in futuro è sempre più probabile la convergenza tra Mac OS e iOS.

Se guardiamo gli ultimi anni, Lion costituisce con ogni probabilità la migliore evoluzione dei sistemi operativi Apple per pc. Addirittura la più evidente da quando è stato introdotto Os X che ha dato il via all’avvento di una nuova era per il mondo Mac.

Esattamente come Snow Leopard, Leopard, Tiger e tutti gli altri predecessori, la versione 10.7 apporta tutta una serie di ottimizzazioni, di funzioni innovative e di aggiustamenti estetici, andando complessivamente a migliorare l’usabilità e l’interfaccia di quella che viene definita come l’era “post-pc” e, nello specifico, l’era di iOs, il sistema di Apple per tablet e per smartphone.

I punti di forza sono rappresentati dalle novità, come l’autosave dei documenti che consente ai meno attenti di non perdere i loro lavori. L’opportunità di visualizzare tutte le versioni del documento a cui sono state apportate le modifiche merita speciale menzione, esattamente come il Resume delle applicazioni che si riaprono come quando erano state chiuse. Spotlight è stato poi migliorato e comprende poi la visualizzazione rapida e il drag&drop dei file.

Che siano i primi passi verso un cambiamento che si presume nel medio termine possa essere ancor più radicale?

 

Condividi ↓
News

Lascia un commento