Google Music Beta: arriva la beta per iOS

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Google Music è disponibile in versione beta anche su iPhone e iPad con una web-app sviluppata da poco da Big G. In questo modo Google mira a dare visibilità al proprio servizio musicale cloud, sui dispositivi del principale competitor, in modo da fronteggiare in anticipo iCloud di Apple. Questa web-app di Google Music è sviluppata in HTML5. E’ necessario effettuare il login con i dati Google.

Tra le numerose funzioni, vi è quella che consente di organizzare la propria musica catalogandola per “artista”, “album”, “canzoni”, “genere” e “playlist”, e quella che permette all’utente di trovare un qualsiasi brano musicale situato nell’archivio online. Vi sono anche i tradizionali pulsanti di controllo; è inoltre possibile continuare ad ascoltare la musica anche se si chiude Safari.

Siccome è una web-app, si può aggiungerla alla schermata principale del dispositivo iOS, al fine di facilitarne l’accesso. Il solo punto di debolezza di Google Music per iPhone e iPad sta nell’impossibilità di ascoltare le proprie tracce musicali se non si ha una connessione ad Internet, ma siccome è un servizio cloud è possibile archiviare la musica senza occupare lo storage del dispositivo.

La “Mela” ha perciò su iOS l’unico competitor da affrontare in vista di iCloud: Google Music è fino ad oggi solo per un numero ridotto di utenti.

 

Condividi ↓
Apple, iOSX, News

Lascia un commento