AT&T, Verizon, Sprint, T-Mobile e l’iPhone 5

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Le compagnie telefoniche americane principali sono 4: AT&T, Verizon, Sprint e T-Mobile. AT&T è stata la prima ad unirsi ad Apple con la commercializzazione dell’iPhone. Sono anni che AT&T collabora con Apple e tutto fa presagire che il rapporto continuerà ancora con l’arrivo del nuovo iPhone. Infatti la compagnia ha appena diramato un avviso ai suoi dipendenti annunciando un blocco delle ferie per il periodo di metà Ottobre, proprio quando dovrebbe uscire il nuovo iPhone negli Stati Uniti.

Verizon è stata la seconda compagnia negli States a vendere iPhone, con una tecnologia differente. Ha dato il via ad un sistema concorrenziale che è cresciuto ancora di più con l’entrata nel mondo iPhone di Sprint. Anche Sprint ha già bloccato le ferie nel periodo di Ottobre.

Infine c’è T-Mobile che ha annunciato in questi giorni che non venderà iPhone, scusandosi con i clienti che comprano iPhone, li sbloccano, e utilizzano ugualmente la Sim T-Mobile. Probabilmente la società non riesce a trovare un accordo con Apple. Il problema è che non vendere iPhone in un paese come gli Stati Uniti significa essere molto svantaggiati, tanto che AT&T sta cercando di arrivare in tutti i modi a comprare T-Mobile.

Condividi ↓
iPhone 5

Lascia un commento