iFixit analizza liPod Nano multitouch 2011

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Con la loro classica tempestività, quelli di iFixit hanno analizzato  l’iPod nano 2011 con tecnologia multi-touch e radio integrata. Di primo acchito, questo iPod di sesta generazione non si discosta più di tanto, almeno per ciò che concerne l’hardware al modello precedente del 2010. Tuttavia presenta caratteristiche di interfaccia diverse, in quanto all’esterno il dispositivo non presenta viti e per effettuare l’accesso al suo interno è stata usata una pistola a caldo.

Dopo la rimozione del display multitouch da 1.54”, lo smontaggio non è risultato particolarmente complesso, visto che è bastato rimuovere le viti e disconnettere la batteria. A quel punto, la logic board viene via. Su quest’ultima vi sono diversi circuiti integrati di Apple e connettori, flash drive da 8 GB o da 16 GB di provenienza esterna.

Il case è in alluminio anodizzato e sopra vi è incollato il cavo flat che comprende il jack per gli auricolari e i tre tasti, due per aumentare o diminuire il volume e quello di standby. Vale infine la pena precisare che la batteria integrata è agli ioni di litio e permette la riproduzione di contenuti musicali per 24 ore.

 

Condividi ↓
iPod, iPod Nano

Lascia un commento