Steve Jobs e il tesoretto di 4 anni

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Steve Jobs era un genio davvero lungimirante e l’indiscrezione raccolta dal Times, noto quotidiano britannico, non fa altro che confermare quanto affermato. A tal proposito, nei forzieri di Cupertino vi sarebbero ben quattro anni di prodotti già pronti, una sorta di “tesoretto” che Steve Jobs avrebbe lasciato in eredità all’azienda di cui è stato co-fondatore.

Secondo il quotidiano britannico, pochi mesi fa, Steve Jobs avrebbe confidato ad alcuni colleghi che sarebbero già stati elaborati diversi prodotti, per lo più versioni base di nuovi dispositivi che portano la sua firma, in grado di coprire almeno quattro anni di produzione.

Ecco cosa vuol dire essere “proattivi”: nello specifico i tecnici sarebbero già al lavoro sui nuovi iPod, iPhone, iPad e MacBook. Addirittura, un alto dirigente della multinazionale di Cupertino avrebbe annunciato al Times che l’iPhone 5 debutterà a fine 2012 e rappresenterà un dispositivo innovativo, in grado di modificare tutto lo scenario del mercato degli smartphone, riscrivendo le regole ex novo.

Sarà iPhone 5 il capolavoro postumo?

Vedremo!

Condividi ↓
Apple, iPhone, iPhone 5, News

Lascia un commento