Siri: alcune funzioni utilizzabili solo negli USA e non in Europa

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Al momento della presentazione di Siri, la multinazionale di Cupertino ha immediatamente precisato che la versione attuale essendo ancora in fase beta, potrebbe contare nel medio-lungo termine sull’introduzione di funzioni sempre più innovative.

Nel caso specifico, però, facendo alcuni test sugli iPhone 4S presenti sul mercato europeo, si è scoperto che il fatto che Siri sia ancora in fase beta è strettamente correlato all’esclusività di alcune funzioni che possono essere utilizzate solo negli Stati Uniti e non dagli utenti europei.

Per fare un esempio concreto, se un utente tedesco chiede a Siri di localizzare la sua posizione, il melafonino risponde che le mappe funzionano solo ed esclusivamente sul territorio statunitense, così come se lo stesso utente chiede di visualizzare un elenco dei locali più vicini, gli verrà detto che la funzione in questione è attiva solo negli Stati Uniti.

In sostanza, pare proprio che le funzioni di localizzazione non siano disponibili al di fuori degli Usa. I fan italiani non possono far altro che sperare che oltre alla disponibilità della lingua italiana, Siri possa divenire con il passare del tempo sempre più usabile.

 

Condividi ↓
iPhone, iPhone 4S

Lascia un commento