Steve Jobs e il sogno della telefonia basata sul Wi-Fi

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Steve Jobs aveva in mente un interessante progetto che però non è mai decollato: quello di creare una rete di telefonia basata sul Wi-Fi. Il chairman di Trilogy Partners,  John Stanton, che dal 2005 al 2007 aveva lavorato con Steve Jobs, sostiene che questo progetto per quanto ambizioso era stato poi accantonato perché di difficile realizzazione.

In ogni caso, vorrei sottolineare la lungimiranza di Steve Jobs che aveva pensato molto prima degli altri al fatto che il Wi-Fi nel medio/lungo periodo potesse sostenere tutto il traffico telefonico mondiale. Ma la difficile realizzazione era dovuta ai divari di natura tecnologica ed infrastrutturale tra i vari Paesi.

Se la comunicazione telefonica avvenisse solo attraverso Wi-Fi, gli utenti direbbero addio ai carrier. Troppi interessi economici in ballo? Chissà, ma vale la pena evidenziare che sebbene Apple non sia stata in grado di arrivare all’obiettivo, tuttavia Steve Jobs ha consentito alla sua società di ottenere maggiore potere sugli stessi carrier, grazie al ruolo cruciale ricoperto dall’iPhone negli ultimi anni.

 

Condividi ↓
Apple, iPhone

Lascia un commento