Apple non teme Kinde Fire, il tablet di Amazom

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Il Ceo di Apple, Tim Cook, così come il CFO, Peter Oppenheimer, non temono Kindle Fire, il nuovo tablet di Amazom, in quanto sebbene il prezzo basso per un tablet (solo 199 dollari) non entrerà in competizione diretta con iPad, ma introdurrà una maggiore frammentazione nella piattaforma Android.

Secondo i due vertici di Cupertino, gli amanti dei tablet si rivolgeranno verso una piattaforma stabile che non potrà che essere iPad che nel breve periodo potrebbe anche focalizzarsi su una politica di prezzo decisamente più aggressiva, non abbassando però il livello qualitativo della “tavoletta”.

Questo è l’estratto delle loro dichiarazioni che potete consultare direttamente al sito di Business Insider.

Nel frattempo però i dati parziali paiono essere tutti a favore del tablet di casa Amazom che sebbene sia stato fortemente stroncato dalla stampa statunitense, avrebbe venduto la bellezza di 250.000 unità. Pare quindi che la politica di prezzo si sia rivelata una mossa vincente per Amazom. Resta da vedere come si regolerà Apple in futuro.

 

Condividi ↓
iPad, News

Lascia un commento