Foxconn intende aumentare la produzione di iPhone: investito oltre 1 miliardo di dollari

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Foxconn è la fabbrica cinese che può contare sulla bellezza di 1,2 milioni di dipendenti, di cui la maggior parte ha il compito di assemblare i componenti dei dispositivi tecnologici sia per Apple che per molti altri “colossi informatici”.
Di recente Foxconn ha lasciato intendere di aver investito oltre 1 miliardo di dollari (per la precisionei 1,1) allo scopo di aumentare il numero del personale.
Obiettivo? Beh, molto ambizioso! Quello di raddoppiare le 200.000 unità di iPhone assemblati quotidianamente.

Questo aumento di produzione permetterà alla multinazionale di Cupertino di evitare ritardi nella produzione e, soprattutto, di evitare il rischio di un calo di scorte. Foxconn lavora anche all’assemblaggio di iPad e questo vuol dire che la produzione di iPad 3 potrebbe poter contare su un’impennata improvvisa. Da notare però che Foxconn punta molto sull’automazione ed ha comunicato che nei prossimi tre anni acquisterà quasi un milione di robot per alcuni compiti di base. Questa mossa che punta all’aumento di produzione dei dispositivi targati Apple è forse anche dovuta alle previsioni ottimistiche di molti analisti, tra cui la società d’analisi Piper Jaffray.

Condividi ↓
iPhone, iPhone 4G, iPhone 4S, iPhone 5

Lascia un commento