Scott Forstall, successore di Tim Cook?

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

L’attuale vice presidente senior della divisione sviluppo iOS, Scott Forstall, potrebbe essere il successore di Tim Cook come Ceo di Apple. L’autore del libro “Inside Apple”, Adam Lashinsky, è del parere che il suo peso strategico all’interno dell’azienda Californiana è in costante crescita, dato che la sua divisione può contare sul 70% del fatturato di Apple. Chi meglio di lui quindi per sostituire Cook?

Ma chi è Scott Forstall? Un ingegnere informatico di poco più di 40 anni che ricopre, come abbiamo visto, l’incarico di vicepresidente della sezione Software per iPhone.

Laureatosi all’Univesità di Stanford nel 1992, iniziò a lavorare nel mondo informatico e passo alla Apple quando l’azienda californiana acquisto NeXT. Ritenuto uno dei progettisti di Mac OS X, nel 2003 fu proposto come Senior Director. E da lì, una carriera molto buona.

Molti vedono Forstall come il “nuovo Steve Jobs”, ricorda il co-fondatore di Apple anche nell’abbigliamento e nel modo di porsi. Di sicuro, il videpresidente della divisione iOS, è uno dei personaggi da seguire nei prossimi anni. Vedremo poi se sarà lui il prossimo Ceo della “Mela”.

Condividi ↓
Apple, News

Lascia un commento