Apple stava lavorando all’alta definizione musicale

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

In un’intervista di AllThingD era presente l’artista Neil Young che ha rivelato un dettaglio sul lavoro di Steve Jobs di cui non si era ancora a conoscenza. Secondo quanto detto da Young in un file mp3 c’è solo il 5% della qualità di una vera traccia audio originale. Non ci sono in commercio file mp3 che siano della stessa qualità di una vera traccia musicale.

Questo è un bel problema per tutti gli amanti della bella musica, ma del resto il peso di un file di maggior qualità sarebbe troppo. Quando gli viene chiesto se aveva parlato di questo a Steve Jobs, Young risponde che Steve ci stava lavorando, e in quanto amante della musica gli interessava poter offrire una qualità superiore di ascolto.

Così sembra ci fosse il progetto di offrire tracce musicali di maggior qualità in iTunes dove invece adesso la musica arriva a 256kbps. Tuttavia pare che ora Apple abbia perso questa intenzione.

Condividi ↓
iTunes

Lascia un commento