Tutorial: Come tenere il proprio Mac aggiornato con Lion

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Il Mac è un prodotto tecnologico che ha bisogno di continui aggiornamenti. I software che vengono prodotti per Mac sono sempre in aggiornamento o perchè vengono prodotte nuove versioni migliorate e più efficienti o perchè vengono corretti gli errori e i bug delle applicazioni. L‘update delle applicazioni siamo più abituati a vederlo su iPhone e iPad perchè di solito le applicazioni che escono per Mac hanno bisogno di meno aggiornamenti e meno correzioni. In ogni caso il Mac deve essere sempre aggiornato per sfruttare al meglio le possibilità ed ecco come fare ad avere sempre tutti gli aggiornamenti possibili. Innanzitutto il software Mac OS X deve essere aggiornato con tutti i programmi inclusi. Per fare questo basta cliccare sulla Mela in alto a sinistra e poi cliccare sulla seconda voce Aggiornamento Software. Il Mac cercherà così tutte le novità e poi si può spuntare tra le voci che si decide di selezionare per l’aggiornamento o meno.

Altra importante funzione è quella dell’aggiornamento delle applicazioni. Sempre andando sulla Mela in alto a sinistra e schiacciando su App Store, se ci sono degli aggiornamenti questi compariranno con dei badge dove verrà dettagliato tutto il contenuto dell’aggiornamento. Molto utile questa funzione perchè specifica cosa contiene l’aggiornamento in modo chiaro e semplice per gli utenti.

Poi esistono servizi esterni che vi permettono di aggiornare il vostro Mac come Bodega che si può scaricare da www.appbodega.com che vi chiarisce quali sono le applicazioni del vostro Mac che hanno la possibilità di update, ma a differenza del Mac App Store prende in considerazione tutte le applicazioni presenti anche se non scaricate tramite Bodega.

Per quanto riguarda i vostri dispositivi mobili come iPhone, iPad, iPod collegando ad iTunes compare subito l’avviso di richiesta di aggiornamento. In alternativa sulla schermata del sommario si possono ricercare nuovi aggiornamenti (check update). Adesso tuttavia Apple lancia sempre più spesso gli aggiornamenti “on air” e che quindi non richiedono più nessuna connessione via cavo al computer, ma possono essere scaricati direttamente via WiFi.

Condividi ↓
Applicazioni, iOSX, Software

Lascia un commento