Foxconn: This American Life ha prodotto un pezzo parzialmente falso

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

A Gennaio, il programma radiofonico This American Life aveva prodotto un pezzo relativo alle pessime condizioni lavorative nello stabilimento di Foxconn. A distanza di 2 mesi, viene fuori che parte dei contenuti non corrisponde alla verità. In sintesi, la storia “Mr.Daisey and the Apple Factory” raccontata nel programma radiofonico era incentrata sul viaggio dello sceneggiatore Mike Daisey presso lo stabilimento della Foxconn per controllare le condizioni lavorative dei dipendenti.

Risultato? Venivano messe in evidenza la scarsa attenzione nei confronti dei lavoratori, gli orari barbari e la mancanza di sicurezza. Tutti contro Apple, che tramite Tim Cook, negò quanto descritto nel programma radiofonico. Poi un post su un blog di Ira Glass tira fuori la notizia che Daisey avrebbe ingannato tutto lo staff sulla storia da pubblicare su una radio pubblica.

Il pezzo è stato creato come combinazione di fatti, memorie e credo di averlo fatto con integrità; certamente, le indagini del New York Times e della FLA vogliono confermare la mia ipotesi”. E’ giusto indagare sulle condizioni dei lavoratori, ma è altrettanto ingiusto screditare l’immagine di un’azienda senza avere prove in mano.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento