Brutte condizioni di lavoro per i dipendenti Foxconn

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Fair Labor Association (FLA) ha condotto una ricerca sulle condizioni di lavoro dei dipendenti Apple nella fabbrica Foxconn. Come già si sa le condizioni di lavoro non sono le stesse che si trovano nelle fabbriche occidentali. Secondo Fair Labor Association il problema non è solo per le innumerevoli ore di lavoro che devono sostenere i dipendenti della Foxconn ma soprattutto per gli straordinari non pagati. Infatti i lavoratori Foxconn ricevono pagamento per solo 30 minuti di straordinari, mentre gli altri 30 non vengono riconosciuti. Insomma situazioni che ai membri del Fair Labor Association sono sembrate assurde. Ci sarà per questo una riduzione di ore di lavoro che mensilmente vanno dalle 80 alle 36 ore in meno in modo da rientrare nelle 49 imposte come limite legale.

Foxconn ha accettato di ridurre le ore di lavoro e per non appesantire troppo il guadagno degli operai ha creato degli appositi pacchetti di guadagni. Creando questi pacchetti di guadagni si voleva tutelare i dipendenti che riceveranno meno in conseguenza della riduzione dell’orario di lavoro.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento