Steve Jobs non era in guerra contro Android

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Larry Page, fondatore di Google insieme a Sergey Brin, dichiara che non è assolutamente vero che Steve Jobs fosse in guerra contro Android. Anzi è esattamente l’opposto, visto che l’ex Ceo di Apple stimava il gruppo di Mountain View e voleva incontrare i suoi vertici per fornire alcuni suggerimenti per migliorare la produttività dell’azienda.

Tutto questo lo dichiara proprio Larry Page nel corso di un’intervista con Bloomberg Businessweek: viene fuori che la sfida tra Apple ed Android era il frutto di una strategia accuratamente pianificata, volta ad incentivare i dipendenti della multinazionale di Cupertino.

Addirittura l’ex CEO della Apple si incontrava con Larry Page anche in piena malattia: i due dirigenti discutevano sulle strategie aziendali anche se Jobs aveva fatto scrivere sulla sua biografia autorizzata che aveva intenzione “distruggere Android”. Almeno dall’intervista di Larry Page viene fuori un diverso rapporto tra le due aziende …  tutt’altro che competitivo. Che si sia trattato di uno spettacolo organizzato ad hoc?

Condividi ↓
Apple, News

Lascia un commento