Perchè non essere preoccupati per Flashback

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Si è parlato molto negli ultimi giorni di Flashback, il virus trojan che si diffondeva sfruttando il download Java. Flashback è il peggior virus che abbia mai colpito Mac. È stato un bel problema per Apple perchè ha segnato il fallimento della tanto decantata invulnerabilità dei Mac nei confronti dei virus. È stato un brutto segno per Apple e subito si sono messi sullo stesso piano Mac e PC. Ma veramente i Mac non sono più sicuri?

In realtà non è proprio così perchè i Mac non sono mai stati più sicuri dei PC; la differenza era la diffusione dei due dispositivi. Essendo i PC notevolmente più diffusi, gli hacker si sono sempre interessati di produrre virus per PC trascurando i Mac, ma adesso il discorso è cambiato. La cifra di cui si parlava per il virus Flashback è di 600 mila computer infettati; corrispondono all’1% dei Mac in circolazione.

Come abbiamo visto per Flashback se Apple riconosce che c’è un effettiva minaccia, non perde tempo e cerca subito una soluzione. Così è stato fatto e ora infatti i Mac sono al sicuro da Flashback. Per questo gli utenti Apple possono considerarsi più al sicuro perchè Apple, a differenza di altre aziende, si prende cura dei propri clienti e cerca al più presto di risolvere questo genere di problemi. Quindi cosa dobbiamo aspettarci per il futuro? Sicuramente ci saranno ancora virus per Mac ma possiamo essere tranquilli che Apple rilascerà in tempo soluzioni brillanti per risolvere il problema.

PS: Symantec dichiara che ci sono ancora 140 mila utenti Mac che sono ancora affetti dal virus, probabilmente perchè non sono a conoscenza di avere all’interno del Mac il virus. Per questo consigliamo ai vari utenti Mac o di utilizzare l’Aggiornamento Software per avere il Mac aggiornato con gli ultimi aggiornamenti per il virus Flashback oppure di utilizzare questo tool che ha rilasciato Apple.

Condividi ↓
Apple, Mac, Software

Lascia un commento