Apple utilizzerà la tecnologia in-cell per i prossimi schermi?

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Apple prevede di utilizzare la tecnologia in-cell nei prossimo schermi dell’iPhone. Questo perchè la tecnologia in-cell ha come vantaggio lo spessore del vetro, che diminuisce di circa 0,5 mm.  Adesso il touch screen dell’iPhone è formato da due vetri ( glass-in-glass).

Ma rimanendo nell’intenzione di Apple di ridurre lo spessore dell’iPhone, 0,5 mm non bastano per raggiungere la concorrenza. Gli smartphone android hanno uno spessore che varia tra 7-8mm, mentre l’attuale iPhone è 9,3mm. Apple vorrebbe raggiungere gli 8mm e quindi la tecnologia in-cell per gli schermi non basta.

L’altra idea è quella di utilizzare un case metallico per il retro invece di quello attuale in vetro. Questa novità potrà anche essere meno bella, ma probabilmente è anche più economica e comoda. L’ultimo punto dove Apple vuole ridurre è l’ingombro della batteria che dovrebbe essere “tagliato” di un 10%. Questi elementi permetteranno ad Apple di raggiungere il suo scopo. Vedremo se sarà confermato nell’iPhone 5.

Condividi ↓
Apple, iPhone, iPhone 5

Lascia un commento