Samsung Galaxy S III: brutta o bella copia dell’iPhone 4S

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Samsung è di certo l’avversario più temuto da Apple, ieri ha presentato il nuovo rivale dell’iPhone 4S: il Samsung Galaxy S III. Le due compagnie si contendono quasi tutto il mercato degli smartphone ed è quindi ovvio che l’attenzione su un nuovo modello Samsung sia alta.

Il nuovo Samsung Galaxy S III viene equipaggiato di uno schermo da 4,8 pollici, Super AMOLED con una risoluzione di 1280×720. Lo schermo “enorme” rispetto a quello dell’iPhone impone al Samsung di avere dimensioni più grandi, circa il 20% più alto e largo dell’iPhone, in cambio è più sottile e leggero. Il Galaxy S III ha una fotocamera da 8 megapixel dietro e da 1,9 megapixel davanti che può essere utilizzata per funzioni innovative e interessanti come il riconoscimento facciale.

Ma un elemento importante di questo telefono è l’S-voice, che non è altro che Siri per iPhone. È quindi l’assistente vocale di Samsung. Molto completo è facile da utilizzare. Ha un’ottima interazione con gli altri elementi del telefono. Ad esempio se stiamo leggendo un libro con il riconoscimento facciale lo schermo rimarrà acceso riconoscendo i nostri occhi puntati sullo schermo per leggere, se arriva un messaggio noi possiamo decidere di interrompere la lettura e di chiamare direttamente chi ci ha mandato un messaggio semplicemente appoggiando il telefono all’orecchio e dicendo “Direct Call”. Queste sono solo alcune delle funzioni che ha questo telefono che è davvero intelligente e a servizio di chi lo usa. Poi altri servizi sono dedicati per chi utilizza Dropbox: con una cartella di 50GB per due anni gratis offerta da Samsung in collaborazione con Dropbox.

Il Samsung Galaxy S III verrà venduto a partire dal 29 Maggio in Europa e a seguire in Giugno arriverà negli Stati Uniti.

Condividi ↓
Apple, iPhone, News

Lascia un commento