Sotheby’s mette all’asta pezzi Apple imperdibili

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Sotheby’s mette all’asta pezzi Apple imperdibili, il cui pezzo forte è uno dei primi Apple-1, il primo computer creato da Apple nel 1976. Chi comprerebbe un Mac del 1976? All’epoca costava 666,66$ e adesso invece è stimato per un valore di 180 mila dollari. Questo perchè è uno dei 6 esemplari ancora funzionanti, dei 200 prodotti ne sono rimasti solo 50. Ma non è solo questo vecchio computer al centro delle aste.

Partiamo dalla valigetta con gli attrezzi con la  quale Steve Wozniack ha costruito nel garage il primo Mac insieme a Steve Jobs . Il valore dell’asta sarà intorno ai 3 mila o 5 mila dollari.

Steve Wozniak nel 1984 ha fatto fare 30 paia di occhiali da sole con le lenti a forma del logo Apple. Un paio era in vendita su ebay lo scorso mese ma è rimasto invenduto. Gli occhiali hanno il certificato di autenticità firmato da Wozniak.

Sono all’asta anche i documenti della fondazione di Apple, quando si è formata la società nel 1976, con le firme originali di Stephen G. Wozniak, Steven P. Jobs, e Ronald G. Wayne. Il prezzo di questo documento è di almeno 150 mila dollari.

Anche un’immagine del logo Apple fatta da Andy Warhol che è molto contesa tra i collezionisti di Warhol e i fan di Apple. Nel 2009 era stata venduta per 26 mila dollari.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento