Apple usa Server di Oracle e IBM nei Data Center?

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Pare strano ma sembra che Apple utilizzi server di Oracle e IBM al’interno del Data Center a Maiden nel North Carolina. Questo secondo un annuncio di lavoro pubblicato da Apple stessa. Apple è alla ricerca di un ingegnere specializzato con almeno 5 anni di esperienza, che possa supportare il lavoro con server Oracle/Sun principalmente, ma anche con server IBM/AIX. Solaris e AIX sono entrambi su base Unix.

In questo Data Center che è uno dei più grandi di Apple, già realizzati e finiti, sono presenti server Mac OS X, IBM/AIX e Sun/Solaris. Nel Data Center di Maiden Apple ha investito 500 milioni di dollari ed è stato aperto l’anno scorso anche per i server iCloud.

Affidandosi ai server IBM apple potrebbe aver riaperto la relazione con l’architettura Power, che era stata abbandonata nel 2005 a favore di Intel. L’architettura dei server IBM si dice sia una delle migliori al mondo fornendo la base per i server più veloci al mondo. Apple è solita adattare l’architettura dei chip in base all’hardware. Ha fatto così per i processori ARM su iPhone e iPad, mentre su Mac è presente Intel x86. Non sorprenderebbe quindi scoprire che alla fine il supporto che è alle spalle di iCloud non è fornito da server Apple.

Condividi ↓
Apple, icloud

Lascia un commento