Mercato nero di iOS 6 e precedenti, Apple prende provvedimento

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Si è creato un vero business attorno ai software iOS. Infatti tante persone sono interessate ad avere in esclusiva e in anteprima le Beta del nuovo iOS 6 o solo la possibilità di passare ad iOS precedenti che con iPhone già aggiornati è impossibile (secondo Apple). Ma come si fa ad avere una Beta o una versione precedente di iOS?

Bisogna essere iscritti al programma developer (sviluppatori) di Apple e per esserlo bisogna pagare una tassa annuale di 99$. Il prezzo non è molto alto ma comunque rimane una cifra considerevole tanto che alcuni hanno pensato di guadagnarci sopra. Essendo registrati al programma developer di Apple si possono avere 100 ID per testare le Beta o le versioni precedenti di iOS; questo perchè gli sviluppatori possono essere interessati a più di un dispositivo e quindi hanno bisogno di più ID. Ma 100 ID sono tanti e quindi perchè non venderli? Di utenti che necessitano di avere software iOS con versioni precedenti (per il jailbrek) o che vogliono avere in esclusiva le nuove Beta (iOS 6) ce ne sono sempre.

Nonostante questo comportamento fosse noto ai più, Apple non ha mai preso provvedimenti fino ad ora; adesso però, se si cerca di avere questi ID personali, non si riescono più a trovare visto che Apple ha deciso di sanzionare chi li vendeva. Giusto per farsi un’idea, un “venditore” professionale ha fatto più di 75 mila dollari vendendo ID, questo aprendo numerosi account developer presso Apple.

Condividi ↓
Apple, iOSX, Software

Lascia un commento