Apple rientra in EPEAT

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Apple ha deciso di fare un passo indietro e di rientrare nel programma EPEAT per certificare i propri prodotti. EPEAT avevamo già scritto i giorni scorsi, si occupa di valutare l’impatto sull’ambiente dei prodotti elettronici ed è molto importante negli Stati Uniti. Alcune strutture di governo locale, federale e statale possono acquistare solo prodotti con certificazione EPEAT. E infatti San Francisco aveva già minacciato Apple che non avrebbe più acquistato nessun prodotto Mac senza certificazione EPEAT.

Il rischio per Apple di perdere la commessa da parte delle strutture governative non sembrava bastare, perchè coprono una piccola fette delle vendite Mac. Ma se si aggiungono strutture come università e istituti di ricerca allora Apple perde una buona fetta di clienti. E proprio questi clienti hanno chiesto ad Apple di rientrare nel programma EPEAT per non perdere l’opportunità di continuare a lavorare con Mac.

Bob Mansfield, vice presidente Apple, ha chiarito che Apple rientrerà nel programma EPEAT per soddisfare tutti i clienti che altrimenti non potrebbero godere dei Mac. Apple si metterà in contatto con EPEAT per trovare un accordo. Bob Masfield manderà una email a tutti gli utenti che hanno scritto lamentandosi dell’uscita da EPEAT di Apple.

Condividi ↓
News

Lascia un commento