Tutorial: Come registrare il proprio schermo con Mac e QuickTime

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Quando Apple ha aggiornato il suo sistema operativo a Snow Leopard ha aggiunto una funzione a Quick Time che è stata molto trascurata: Screen Recording, che serve per registrare immagini video. Senza usare software esterni potete usare Quick Time per registrare video direttamente dallo schermo del vostro Mac e completare il tutto registrando la vostra voce utilizzando il microfono che è integrato all’interno del Mac oppure un microfono esterno. Questi video possono essere poi condivisi.

Registrare con quicktimeAprite Quick Time e selezionate File –> New Screen Recording. Vi apparirà la finestra di registrazione ma per le impostazioni del microfono e della qualità bisogna andare sul triangolino rivolto verso il basso. L’impostazione quella più professionale vi permette anche di impostare se mostrare il click del mouse, è un programma completo.

Registrare con quicktimeQuando volete incominciare a registrare dovete schiacciare il bottone rosso di registrazione. Potete decidere anche quanta superficie dello schermo includere nella registrazione e personalizzare le dimensioni. L’audio sarà registrato mentre si registra il video e abbinato automaticamente all’immagine che si vede. Quando si è terminata la registrazione si schiaccia sul bottone Stop. Non vi preoccupate della Finestra della registrazione perchè sarà completamente invisibile.

Per esportare il filmato cmd+shift+S oppure File –> Esporta e poi potete selezionare anche il formato di esportazione, il titolo e la cartella di destinazione. Questo modo di registrare le immagini sullo schermo non sarà forse il più professionale ma di certo è completo e molto facile da usare.

Salva

Condividi ↓
Guide Mac e Macbook

Lascia un commento