Tutorial: Come funziona il nuovo Centro Notifiche

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Il Centro Notifiche su OS X Mountain Lion è una delle più grandi novità del nuovo sistema operativo. Già presente da circa un anno sul sistema operativo mobile iOS, il Centro Notifiche ha subito riscosso un gran successo. L’integrazione del Centro Notifiche su Mac dovrebbe semplificarne l’utilizzo, agevolare il lavoro con Mac e permettere di tenere tutto sotto controllo senza trascurare il lato social network.

Per accedere al Centro Notifiche è sufficiente cliccare l’icona che è presente di fianco alla lente d’ingrandimento della ricerca di Spotlight. Il Desktop del Mac si rimpicciolisce e compare la barra laterale del Mac. In questa barra laterale sono presenti tutte le notifiche del Centro Notifiche. Questa però è solo una delle diverse forme di visualizzazione delle notifiche perchè compaiono anche come finestre pop-up. La finestrella pop-up compare nell’angolo in alto a destra. Una volta comparsa la notifica si può scegliere se sopprimerla schiacciando su Chiudi oppure se visualizzarla in seguito con il pulsantino Snooze.

Tutto questo è molto comodo in ufficio, ma se dovete andare ad una conferenza, o presentare del materiale dal vostro computer allora forse è meglio spegnere questa funzione. Per fare questo basta aprire il Centro Notifiche e con la rotellina o il trackpad andare verso l’alto che si apre l’impostazione ON/OFF per mostrare Avvisi e Banners. Attaccando un dispositivo esterno come un proiettore il centro notifiche si disattiva automaticamente.

Quasi tutte le applicazioni presenti nel Centro Notifiche possono essere personalizzate per gli avvisi e i banner. Basta aprire Preferenze di Sistema –> Notifiche. Sul lato sinistro si vedono tutte le applicazioni che possono essere impostate secondo le proprie esigenze. Da qui si può impostare come visualizzare le notifiche, se mettere banner, se mettere suoni, se disattivare le notifiche.

L’ultima impostazione che forse deve essere chiarita è il pulsante Condivisione, la sua funzione è quella di poter utilizzare Twitter per aggiungere i tweet direttamente dalla barra laterale. Con un upgrade in futuro sarà possibile postare anche l’aggiornamento del proprio status in Facebook.

Condividi ↓
Software

Lascia un commento