Prima prova di iPod Nano e iPod Touch

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

iPhone 5 si è preso tutti i riflettori dell’evento del 12 Settembre, ma in realtà sono stati presentati anche altri dispositivi tra cui iPod Nano e iPod Touch. Il nuovo iPod Touch di quinta generazione è completamente differente da quello di quarta generazione. Partiamo dal design che è totalmente nuovo con lo schermo da 4 pollici 1136 x 640 come su iPhone 5. L’iPod Touch di quarta generazione ha già due anni e ha lo stesso processore di iPhone 4: A4, quando è uscito iPhone 4S l’iPod Touch non è stato aggiornato ma adesso invece si con il processore A5, mentre iPhone 5 ha il nuovo processore A6. Sia iPhone 5 che iPod Touch di quinta generazione hanno il collegamento WiFi dual-band 802.11n, hanno la nuova funzione Panorama per la fotocamera, e la fotocamera davanti è da 1,2 megapixel e hanno entrambi il connettore Lightning.

La fotocamera dietro invece è diversa perchè quella dell’iPod Touch è 5 megapixel mentre quella di iPhone 5 è 8 megapixel. iPod Touch è diventato sempre più leggero e sottile, è disponibile in grigio, nero, rosa, giallo, blue e rosso, con il pulsante dietro che permette di agganciarci il nuovo laccio di sicurezza dello stesso colore.

Nella settima generazione l’iPod Nano è stato stravolto. Lo schermo è più alto per supportare la visione di video, è 240 x 432 pixel multi-touch, ma non ha la fotocamera a differenza della quinta generazione. È presente il tasto Home come sugli altri dispositivi iOS per accedere più facilmente all’Home Screen. Non ha la cassa audio ma è in vendita con le nuove cuffiette EarPod Apple. Per la prima volta su un iPod Nano è presente il Bluetooth ed è anche presente il connettore Lightining. Se volete farvi un’idea delle dimensioni di questo iPod prendete come esempio l’Apple Remote perchè come peso e come spessore siamo molto vicini.

Condividi ↓
iPod, iPod Nano, iPod Touch

Lascia un commento