iPhone 5 consuma meno di 1 euro all’anno di corrente

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Secondo la compagnia americana Opower, il nuovo iPhone 5 negli Stati Uniti consuma circa 0,41 dollari di elettricità all’anno per ricaricarlo. Ovviamente tutto è relativo dai costi, dalla zona, dalla tariffazione ecc. Diciamo che in Italia 1kWh costa circa 0,20 euro e quindi si può dire che il costo per ricaricare un iPhone 5 è di 70/80 centesimi all’anno. Il costo è veramente basso se confrontato con altri dispositivi elettronici. Il calcolo fatto da Opower prende in considerazione un iPhone 5 con una carica quotidiana tutti i giorni in un anno.

Ma il problema per iPhone 5 non è tanto l’utilizzo quotidiano di un singolo iPhone, quanto piuttosto l’utilizzo di massa. Si pensa che verranno venduti in totale 170 milioni di iPhone 5 l’anno prossimo. Opower ha fatto il conto che il consumo di tutti questi iPhone 5 corrisponde all’elettricista richiesta per alimentare 54 mila case, praticamente una città. E questo vale per un solo modello di smartphone (iPhone 5) e in un solo anno.

Ma vediamo quali dispositivi abbiamo in casa che consumano tanta energia. Il confronto d’obbligo è con il Samsung Galaxy S III che consuma poco di più di un iPhone 5. Ma consuma circa il 30% in più di un iPhone 4. Un iPad invece consuma il triplo rispetto ad un iPhone 5. Ma se può sembrare tanto, sappiate che in media un laptop consuma 20 volte di più di un iPhone 5 e un normale PC Desktop circa 60 volte di più. Per finire arriviamo ad un plasma 42″ che consuma 100 volte di più di un iPhone 5 in un anno. Queste sono medie sul mercato americano come si vede anche dai valori riportati nell’immagine dell’articolo.

Condividi ↓
iPhone, iPhone 5

Lascia un commento