Apple usa gli impiegati per correggere le mappe di iOS 6

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Dopo la disfatta dell’app Mappe di iOS 6, Apple sta cercando di sistemare la situazione. Tim Cook ha pubblicato una lettera ufficiale di scuse per i disagi causati agli utenti e ha confermato il massimo impegno da parte di Apple per migliorare il servizio. Una nuova notizia riguarda come Apple pensa di sistemare le mappe che non sono corrette: Apple potrebbe utilizzare i propri dipendenti degli Apple Store sparsi in tutto il mondo.

Non ci sono ancora notizie chiare di come funzionerà questa procedura ma è probabile che alcuni impiegati degli Apple Store verranno utilizzati per controllare o sistemare le mappe di iOS 6. Le possibilità sono due: o controllare le mappe di persona o controllare le mappe facendo un confronto con Google Maps. 

Per fare entrambe le cose gli impiegati Apple potranno contare sul lavoro svolto dai milioni di utenti Apple che possono segnalare quotidianamente delle incongruenze tra le Mappe mostrate da iOS e la realtà. Questo lo si può fare direttamente dall’app Mappe sul vostro iOS 6. In questo modo Apple potrà correggere gli errori chiedendo ai dipendenti dell’Apple Store che dovranno adoperarsi per questo; anche se non si è ancora capito in che modo.

Condividi ↓
iOSX, Software

Lascia un commento