L’Unione Europea critica Apple Care

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Viviane Reding membro del Consiglio Europeo di Giustizia ha scritto agli Stati membri di controllare le pratiche in politica di garanzia adottata da Apple nei confronti dei consumatori. In particolare quello che viene contestato è la solita questione che riguarda gli anni di garanzia offerti da Apple e che invece richiede come minimo l’Unione Europea.

Apple offre un singolo anno di garanzia ufficiale e richiede invece che venga comprato un pacchetto Apple Care per avere un’ulteriore garanzia. La garanzia però che offre Apple sia per il singolo anno che per gli anni successivi a pagamento non è come quella richiesta dall’Unione Europea ma è più completa. L’Unione  Europea invece richiede 2 anni di garanzia standard.

Apple nonostante sia già stata multata per 1,2 milioni di euro in Italia prosegue con questa pratica che è stata definita scorretta. La commissione Europea non contesta tanto la pratica della vendita di una “assicurazione” facoltativa, ma il fatto che i clienti non sembrano essere ben informati sull’effettiva copertura della garanzia sui prodotti. È considerata una pratica di marketing scorretta per la vendita di Apple Care.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento