Apple ritorna sulla fibra di carbonio

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Apple avrebbe ordinato un nuovo stock di fibra di carbonio per fabbricare nuovi dispositivi. Questo è stato scritto da Macotakara che riporta che la fornitura di fibra di carbonio proviene da un’azienda giapponese che ha avuto un grosso ordine da Apple. Questo ordinativo è il frutto di anni di accordi, secondo Macotakara sono 3 anni che Apple lavora con la fibra di carbonio al posto dell’acciaio e questo massiccio ordinativo sarebbe il risultato finale: la conferma che Apple intende utilizzare la fibra di carbonio.

L’intento di Apple è quello di introdurre nel mercato un nuovo materiale per questi dispositivi che è allo stesso tempo più resistente e più leggero. Piacerebbe a tutti avere un MacBook Pro su cui non preoccuparsi delle botte e  con un peso limitato che ne agevola il trasporto. Stesso discorso anche per iPad e iPhone che diventerebbero indistruttibili.

La lavorazione da parte di Apple sarà ancora lunga, perchè si vuole arrivare ad un prodotto finale diverso dalla fibra di carbonio utilizzata solitamente. Quindi non aspettiamoci di vedere presto in commercio nuovi dispositivi con questo materiale.

Condividi ↓
Apple, Mac

Lascia un commento