Phil Schiller dice che gli utenti Mac non vogliono più i lettori Blu-Ray

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

I mac sono senza lettori ottici. Questo valeva solo per i MacBook Air fino alla settimana scorsa, ma ormai bisogna considerare che l’intera linea Mac è senza lettori ottici: MacBook Pro Retina, iMac e Mac Mini. Vista così sembra che Apple voglia abbandonare per sempre i lettori ottici perchè li considera superflui sui computer moderni.

Questa sembra essere l’ottica di Phil Schiller, capo marketing, che dice che ormai gli utenti Apple non chiedono più lettori ottici Blu-Ray ma utilizzano iTunes per scaricare i loro film, avendo a disposizione molti più contenuti e a prezzo più basso. Nel 2010 Steve Jobs era stato contestato perchè non aveva ancora installato lettori ottici Blu-Ray dentro i suoi Mac. Lui come ha risposto? Togliendo direttamente il lettore ottico.

È stata una mossa azzardata ma che si è rivelata vincente visto che nonostante la mancanza di lettori ottici, le vendite di Mac continuano a crescere a differenza delle altre case produttrici. In ogni caso per gli amanti dei dvd esistono lettori ottici che funzionano con le porte USB 2/3 oppure via Thunderbolt, il SuperDrive USB di Apple costa 79€.

Condividi ↓
iMac, Mac, Mac Mini, MacBookPro

Lascia un commento