Foxconn ha problemi con iPhone 5

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Nuovi problemi per iPhone 5 e Foxconn. L’azienda cinese è già stata vittima di diversi attacchi giornalistici per le condizioni di lavoro dei suoi dipendenti e per aver anche sfruttato lavoro minorile. Ma il problema sembra non essere solo di Foxconn perchè l’azienda non ha il problema di risparmiare sui costi, bensì il problema è che non riesce a stare ai ritmi richiesti da Apple. Apple chiede a Foxconn troppi iPhone e Foxconn non riesce a produrne abbastanza in tempo.

Questo è stato confermato anche dal direttore di Foxconn Terry Gou che ha detto che Foxconn per il momento riesce a stare dentro i vincoli tempistici imposti da Apple ma che presto dovrà trovare una soluzione per riuscire a fronteggiare la domanda che è in continua crescita.

Ma il problema principale è che se Foxconn è costretta a velocizzare i tempi saltano i controlli di qualità che Terry Gou ha già confermato di aver tagliato. Il rischio è che ai clienti Apple arrivino prodotti non all’altezza della qualità pagata e richiesta. Per questo il problema è anche molto sentito da Apple.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento