Nuovi iMac: impossibili da riparare

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

iFixit ha analizzato i nuovi iMac da 21,5 pollici usciti sul mercato lo scorso venerdì. iFixit era già preoccupato vedendo che i nuovi iMac erano decisamente più sottili e questo avrebbe comportato qualche problema in fase di riparazione. Infatti i nuovi iMac sono praticamente impossibili da riparare e se si hanno problemi bisogna o ricorrere all’assistenza specializzata Apple oppure comprarne uno di nuovo. È questa l’analisi negativa che ha comportato un punteggio di 3 su 10 nella capacità di riparazione.

Il motivo principale è lo schermo che essendo più sottile è stato incollato con l’utilizzo anche di adesivi molto molto resistenti all’LCD e alla scheda madre. Insomma se si deve intervenire sulla scheda madre sono dolori per il portafoglio. Solo hard disk e RAM si salvano con delle slot apposite per la sostituzione. Probabilmente Apple conta sull’ottima qualità del suo hardware e soprattutto non vuole che i suoi clienti ci mettano le mani.

Per il resto l’analisi di iFixit è positiva,con il nuovo iMac che ha molte caratteristiche interessanti. Ad esempio ha due microfoni in modo da migliorare la qualità audio, ha 3 antenne Wi-Fi e ha un nuovo chip WLAN. Ha una sola ventola e non più le ventole sparse per tutto il computer del vecchio iMac. Tutto l’impianto hardware è completamente diverso da quello del vecchio iMac.

Condividi ↓
iMac, Mac

Lascia un commento