Le nuove funzioni di Google Maps

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Google Maps arriva su iOS con una nuova serie di funzioni che prima, nell’app offerta con iOS precedente ad iOS 6, non c’erano. Queste funzioni sarebbero anche alla base del motivo per cui Apple ha deciso di sostituire il vecchio Google Maps con la sua app Mappe fatta in casa che, tuttavia, non si è rivelata all’altezza. La nuova app è scaricabile gratuitamente da iTunes o da App Store (link iTunes).

Tra le novità principali c’è la modalità per avere la guida vocale passo passo (funzione navigatore) che è molto utile per chi utilizza iPhone come navigatore satellitare per spostarsi. Inoltre è presente l’integrazione con il trasporto pubblico cittadino. Infine si può utilizzare direttamente dal telefono Street View. Ovviamente c’è l’integrazione con i principali punti di interesse, per trovare luoghi dove mangiare, bere, fare shopping e divertirsi con gli amici.

Ma oltre a queste ci sono altre funzioni che sono state scoperte da chi ha utilizzato questa app da quando è uscita disponibile. Google Maps può essere impostata come applicazione predefinita per utilizzare i servizi mappe della altre applicazioni. Inoltre è presente un pacchetto Google Maps for iOS SDK che serve agli sviluppatori di app ad integrare i servizi di Google Maps all’interno delle loro app. Google Maps per iOS è disponibile solo per iOS 5 o superiore ma la funzione turn-by-turn (navigatore passo passo) non è supportata da iPhone 3GS o iPhone 4. Con due dita in modalità orizzontale si può accedere al menù che permette di avere informazioni sul traffico, di utilizzare Google Earth o altro. Se si agita in un momento di frustrazione l’iPhone perchè Google Maps non da le indicazioni che si vogliono, appare il modulo di feedback da mandare a Google direttamente.

Condividi ↓
Applicazioni, iOSX, iPhone, Software

Lascia un commento