Facebook cambia le impostazioni per la privacy

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

facebook_privacy-100014834-largeVi sarete accorti che con il nuovo anno Facebook ha modificato le impostazioni di Privacy che ormai hanno tutti gli account. Le impostazioni sono cambiate soprattutto esteticamente perchè come funzioni sono rimaste le stesse. Vediamo insieme come accedere al menù delle impostazioni di Facebook. Sulla schermata di Facebook avrete visto in alto a destra che tra la “Home” e “Setting” c’è l’icona con il lucchetto che è proprio quella per accedere alle impostazioni di privacy. Schiacciando sull’icona compaiono in sostanza tre possibilità: Chi può vedere la mia roba? Chi può contattarmi? e come faccio a bloccare chi mi annoia?

Ognuna di queste impostazioni permette di impostare quello che descrive. È molto immediato e molto semplice. Adesso vediamo come invece accedere ad altre impostazioni. Ad esempio tra “chi può vedere la mia roba?”, che è la prima impostazione, si può scegliere di utilizzare l’activity log. L’activity log è attivo da quasi un anno su facebook e vi permette di tenere un diario di tutto quello che fate su facebook. Potete ovviamente impostare chi può vedere quello che pubblicate e quello che fate. Potete decidere se pubblicare o meno determinate cose sulla vostra timeline.

fb_privacy-100019839-mediumFacebook ha aggiunto all’activity log la possibilità di classificare, secondo le categorie di facebook, il tipo di attività svolta. Questo serve per trovare più in fretta qualcosa fatto in passato tramite activity log. Le categorie si trovano nella colonna a sinistra. Un’altra cosa che potreste trovare interessante è provare ad andare nella pagina delle impostazioni privacy (icona lucchetto –> mostra impostazioni) e andare nella casella App nella colonna di sinistra. Da lì potete eliminare le app a cui magari vi siete registrati e che sono anni che non utilizzate.

Condividi ↓
News

Lascia un commento