Apple cala ordini di schermi per iPhone

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

iphone5È in calo la domanda di iPhone e Apple si trova costretta a ridurre le forniture di schermi che aveva richiesto. Rispetto alle aspettative sembrano in calo le richieste di iPhone 5 e anche di iPad e quindi Apple è costretta a ricalcolare gli ordini. Secondo il Wall Street Journal, Apple avrebbe ridotto gli ordini di circa un 50% ma anche le altre dimensioni di schermi sarebbero influenzate.

Steven Milunovich, analista di UBS, aveva previsto questo calo di vendite per Apple. Infatti aveva aggiustato le previsioni tagliando 5 milioni di iPhone per ogni trimestre dell’anno. Mentre per iPad il calo dovrebbe essere di 2 milioni al trimestre. Sempre secondo Milunovich le entrate per l’anno fiscale 2013 – 2014 saranno più basse del previsto, rivedendo il target del prezzo delle azioni a 700$ dai 780$.

Apple ha sempre più concorrenza sul fronte dei tablet e degli smartphone. La concorrenza dei tablet a basso prezzo e gli smartphone Android rischiano di rubare la scena ad Apple. Le conferme per i primi risultati di Apple sono attese per la presentazione dei risultati trimestrali il 23 Gennaio.

Condividi ↓
iPhone, iPhone 5

Lascia un commento