Apple rateizza gli acquisti in Cina

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

logo_apple_200x150I prezzi dell’Apple Store cinese non sono tanto diversi dall’Apple Store che si trova anche da noi in Italia. Come fa un cinese medio a potersi permettere un iPhone che costa circa 6 settimane di stipendio? Questo problema è stato affrontato da Apple che ha deciso di rateizzare i suoi prodotti che costano più di 300 yaun e cioè più di 40€ circa.

Praticamente i cinesi possono decidere di rateizzare quasi tutti i prodotti dell’Apple Store visto che come abbiamo già detto i prezzi non sono diversi a seconda della regione del mondo. Un iPhone 5 in Italia costa 729€ e in Cina 5288 yaun (circa 850$). Stesso discorso per iPad il cui prezzo parte da 3688 yuan. Quindi Apple deve cercare di catturare più clienti in Cina anche tramite il finanziamento che è attivo anche nel resto del mondo ma con altre soglie di pagamento (Italia 479€).

I tassi d’interesse inoltre sono ben diversi, in Cina un finanziamento a 18 mesi richiede il 6,5% di interesse mentre a 24 mesi richiede il 8,5% di interesse. Inoltre se si richiede un finanziamento a 12 mesi si ha interesse pari a zero. L’offerta rateale a tasso zero è un’offerta promozionale fino al 23 Gennaio.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento